Pagina precedente

Pizza vegetariana colorata

Questa vivace pizza alle barbabietole celebra il nostro colore dell'anno.

Inizia a cucinare

Strumenti

Dettagli

17

Ingredienti

10

Passaggi

Tempo

30'

Preparazione

10'

Cottura

40'

Totale

Ingredienti

  • -per l'impasto:
  • 3barbabietole di medie dimensioni, sbucciate e tagliate a cubetti
  • 350 gfarina
  • 1 cucchiaino e mezzo (18 g)zucchero semolato
  • ¼ di cucchiainolievito
  • ½ cucchiainopolvere di barbabietola
  • 2 cucchiai (28 ml)olio d'oliva
  • 1 cucchiainosale
  • -per i condimenti:
  • 1 (150 g)barbabietola sbucciata
  • 125 gpesto
  • 150 gpomodori ciliegini a fettine
  • 225 gasparagi
  • 75 gfeta sbriciolata
  • 4 (200 g)uova barzotte
  • 20 grucola
  • 6 gmicrogreens (facoltativi)
Comincia ora
  • 1° passaggio

    Mettere in un pentolino le barbabietole preparate e aggiungere abbastanza acqua da coprirle. Portare a ebollizione, quindi abbassare e cuocere a fiamma medio-alta per venti minuti o fino a quando non saranno abbastanza tenere da schiacciarle con una forchetta. Togliere le barbabietole dall'acqua con una schiumarola e trasferirle nella caraffa del frullatore KitchenAid. Aggiungere ¼ di tazza del liquido di cottura alla caraffa con le barbabietole, quindi frullare a velocità 4 fino a ottenere una purea omogenea.

  • 2° passaggio

    Unire ¼ di tazza di purea di barbabietole a ½ tazza di acqua di cottura delle barbabietole tenuta da parte e mescolare bene per amalgamare. (A questo punto è possibile eliminare l'acqua delle barbabietole rimanente e conservare l'eventuale purea residua in un contenitore ermetico.)

  • 3° passaggio

    Montare il gancio impastatore sul robot da cucina KitchenAid. Mettere la farina, lo zucchero, il lievito e la polvere di barbabietola nella ciotola, bloccare la testa del motore e impostare la velocità 2. Miscelare gli ingredienti secchi per trenta secondi, quindi ridurre la velocità a "miscelazione" e versare il liquido di barbabietole. Dopo circa due minuti (quando l'impasto inizia a formare una palla), aggiungere l'olio d'oliva e il sale, quindi aumentare nuovamente la velocità 2 e lavorare l'impasto per sette-otto minuti.

  • 4° passaggio

    Dare all'impasto la forma di una palla e metterlo in una ciotola grande leggermente unta. Coprire bene l'impasto con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare a temperatura ambiente fino a che le sue dimensioni non saranno raddoppiate (oppure metterlo in frigorifero e lasciarlo lievitare tutta la notte).

  • 5° passaggio

    Una volta lievitato, staccare con cautela l'impasto dai lati del recipiente e lavorarlo delicatamente per formare una palla, ripiegandolo sul lato inferiore per ottenere una superficie liscia. Collocarlo su una superficie leggermente infarinata e coprirlo con pellicola trasparente, quindi lasciarlo nuovamente lievitare per un'ora (o fino a che le dimensioni non saranno raddoppiate).

  • 6° passaggio

    Preriscaldare il forno a 220 °C.

  • 7° passaggio

    Durante la seconda lievitazione dell'impasto, preparare i condimenti. Montare l'accessorio affettatore a spirale KitchenAid sul robot da cucina e selezionare la lama medio-fine. Inserire la barbabietola secondo le istruzioni dell'affettatore a spirale, posizionare una ciotola sotto l'apparecchio per raccogliere le spirali e impostare la velocità su "miscelazione". Stendere le spirali su una teglia occupandone una metà e distribuire gli asparagi e i pomodori ciliegini sull'altra metà. Cospargere un filo di olio d'oliva su tutte le verdure, girarle leggermente con le mani per ungerle uniformemente, quindi mettere la teglia nel forno preriscaldato e cuocere per 10-15 minuti. Mettere da parte.

  • 8° passaggio

    Aumentare la temperatura del forno a 260° C e mettere in forno una pietra refrattaria o una teglia per pizza per preriscaldarla. Posare l'impasto su una superficie leggermente infarinata e iniziare a schiacciarlo per formare un disco, rilasciando l'eventuale aria che si è sviluppata. Sollevare l'impasto e stenderlo usando le nocche delle dita fino a raggiungere lo spessore desiderato, utilizzando i pollici e i mignoli per farlo ruotare e mantenere una forma regolare mentre lo si stende. (NOTA: i condimenti di questa pizza sono pesanti, quindi evitare di rendere la base troppo sottile.) Posare nuovamente l'impasto sulla superficie e tirarlo delicatamente fino a ottenere una forma ovale di circa 30 cm di lunghezza. Trasferire l'impasto su una teglia o una pala da pizza infarinata per aggiungere i condimenti.

  • 9° passaggio

    Con un cucchiaio, distribuire uno strato di pesto su tutta la pizza, quindi aggiungere uno strato di asparagi e pomodori ciliegini arrostiti. Far scivolare rapidamente la pizza sulla pietra refrattaria o sulla teglia e lasciarla cuocere per nove o dieci minuti, o finché la base non avrà iniziato a scurirsi e fare bolle. (Dovrebbe scivolare facilmente, ma se si attacca aggiungere un po' di farina sotto la base finché non scorre.)

  • 10° passaggio

    Togliere la pizza dal forno e guarnirla immediatamente con abbondante feta, le barbabietole a spirale arrostite, le uova barzotte tagliate a metà, la rucola e i microgreens. Completarla con un filo di olio d'oliva e sale a scaglie. Tagliare a fette e servire subito.

I nostri piatti prediletti

Condividi la gioia di preparare queste ricette comprovate e testate, per una tentazione di sapori. Amate dagli chef di casa, apprezzerai i sorrisi che compariranno sui volti dei tuoi commensali quasi quanto i sapori.

Panini per hamburger

Lascia perdere il pane acquistato in negozio e prepara i panini per hamburger a casa.

  • 15' Preparazione
  • 20' Cottura

Pancake banana e avena

Questi pancake senza farina sono davvero saporiti e si preparano rapidamente nel frullatore.

  • 5' Preparazione
  • 15' Cottura

Impasto per pizza perfetta

L'unica ricetta di cui avrai mai bisogno per l'impasto della pizza italiana con base sottile!

  • 65' Preparazione
  • 20' Cottura

Pizza vegetariana colorata

1° passaggio

Mettere in un pentolino le barbabietole preparate e aggiungere abbastanza acqua da coprirle. Portare a ebollizione, quindi abbassare e cuocere a fiamma medio-alta per venti minuti o fino a quando non saranno abbastanza tenere da schiacciarle con una forchetta. Togliere le barbabietole dall'acqua con una schiumarola e trasferirle nella caraffa del frullatore KitchenAid. Aggiungere ¼ di tazza del liquido di cottura alla caraffa con le barbabietole, quindi frullare a velocità 4 fino a ottenere una purea omogenea.

2° passaggio

Unire ¼ di tazza di purea di barbabietole a ½ tazza di acqua di cottura delle barbabietole tenuta da parte e mescolare bene per amalgamare. (A questo punto è possibile eliminare l'acqua delle barbabietole rimanente e conservare l'eventuale purea residua in un contenitore ermetico.)

3° passaggio

Montare il gancio impastatore sul robot da cucina KitchenAid. Mettere la farina, lo zucchero, il lievito e la polvere di barbabietola nella ciotola, bloccare la testa del motore e impostare la velocità 2. Miscelare gli ingredienti secchi per trenta secondi, quindi ridurre la velocità a "miscelazione" e versare il liquido di barbabietole. Dopo circa due minuti (quando l'impasto inizia a formare una palla), aggiungere l'olio d'oliva e il sale, quindi aumentare nuovamente la velocità 2 e lavorare l'impasto per sette-otto minuti.

4° passaggio

Dare all'impasto la forma di una palla e metterlo in una ciotola grande leggermente unta. Coprire bene l'impasto con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare a temperatura ambiente fino a che le sue dimensioni non saranno raddoppiate (oppure metterlo in frigorifero e lasciarlo lievitare tutta la notte).

5° passaggio

Una volta lievitato, staccare con cautela l'impasto dai lati del recipiente e lavorarlo delicatamente per formare una palla, ripiegandolo sul lato inferiore per ottenere una superficie liscia. Collocarlo su una superficie leggermente infarinata e coprirlo con pellicola trasparente, quindi lasciarlo nuovamente lievitare per un'ora (o fino a che le dimensioni non saranno raddoppiate).

6° passaggio

Preriscaldare il forno a 220 °C.

7° passaggio

Durante la seconda lievitazione dell'impasto, preparare i condimenti. Montare l'accessorio affettatore a spirale KitchenAid sul robot da cucina e selezionare la lama medio-fine. Inserire la barbabietola secondo le istruzioni dell'affettatore a spirale, posizionare una ciotola sotto l'apparecchio per raccogliere le spirali e impostare la velocità su "miscelazione". Stendere le spirali su una teglia occupandone una metà e distribuire gli asparagi e i pomodori ciliegini sull'altra metà. Cospargere un filo di olio d'oliva su tutte le verdure, girarle leggermente con le mani per ungerle uniformemente, quindi mettere la teglia nel forno preriscaldato e cuocere per 10-15 minuti. Mettere da parte.

8° passaggio

Aumentare la temperatura del forno a 260° C e mettere in forno una pietra refrattaria o una teglia per pizza per preriscaldarla. Posare l'impasto su una superficie leggermente infarinata e iniziare a schiacciarlo per formare un disco, rilasciando l'eventuale aria che si è sviluppata. Sollevare l'impasto e stenderlo usando le nocche delle dita fino a raggiungere lo spessore desiderato, utilizzando i pollici e i mignoli per farlo ruotare e mantenere una forma regolare mentre lo si stende. (NOTA: i condimenti di questa pizza sono pesanti, quindi evitare di rendere la base troppo sottile.) Posare nuovamente l'impasto sulla superficie e tirarlo delicatamente fino a ottenere una forma ovale di circa 30 cm di lunghezza. Trasferire l'impasto su una teglia o una pala da pizza infarinata per aggiungere i condimenti.

9° passaggio

Con un cucchiaio, distribuire uno strato di pesto su tutta la pizza, quindi aggiungere uno strato di asparagi e pomodori ciliegini arrostiti. Far scivolare rapidamente la pizza sulla pietra refrattaria o sulla teglia e lasciarla cuocere per nove o dieci minuti, o finché la base non avrà iniziato a scurirsi e fare bolle. (Dovrebbe scivolare facilmente, ma se si attacca aggiungere un po' di farina sotto la base finché non scorre.)

10° passaggio

Togliere la pizza dal forno e guarnirla immediatamente con abbondante feta, le barbabietole a spirale arrostite, le uova barzotte tagliate a metà, la rucola e i microgreens. Completarla con un filo di olio d'oliva e sale a scaglie. Tagliare a fette e servire subito.

top
Prego confrontare un altro prodotto

Confronta

Confronta prodotti

Non puoi comparare più di 3 prodotti. Per favore rimuovi un prodotto prima di aggiungerne un altro.