i

Il calendario stagionale: Primavera

Consigli e idee per sfruttare al meglio il raccolto di stagione

Dopo un lungo inverno, non c'è niente di più gradito che celebrare la primavera con lo spettacolo e il sapore di nuovi colorati, gustosi ingredienti di stagione: asparagi, fave, piselli, ravanelli, fagiolini, cipolle, zucchine, fragole, fiori, ma anche i carciofi tardivi, spesso molto presenti nei piatti pasquali, insieme alle uova e all’agnello.

La primavera è anche la stagione dei primi barbecue e dei pic-nic con gli amici: un periodo fantastico per cucinare e per provare tanti piatti diversi, perché non è troppo caldo per stare ai fornelli e ci sono tanti spunti ingredienti a disposizione per i vostri esperimenti. Questo è il primo di una serie di articoli in cui vi daremo consigli per comprare, conservare e preparare al meglio gli ingredienti stagionali. Il consumo di prodotti di stagione è importante per una serie di motivi: qualità dei prodotti, sostenibilità ambientale e risparmio economico. In primavera diventa ancora più importante purificare e nutrire il corpo dopo i mesi più freddi. E non è difficile, dato che le bancarelle del fruttivendolo sono un arcobaleno di colori e forme diverse.

Verdura: Carciofi, rucola, asparagi, barbabietole, cavolo cinese, carote, finocchio, fave, erbe, porri, insalata, spugnole, cipolle, piselli, patate novelle, porri selvatici, ravanelli, rabarbaro, scalogno, spinaci

Frutta: albicocche, fragole, ciliegie, ribes nero, uva spina.

Cerchi idee originali per trasformare questi ingredienti in piatti gustosi? Ecco qualche ispirazione!

Porri

Il porro è un ingrediente molto versatile che può dare un delizioso sapore aromatico a diverse ricette. Se durante le fresche serate di inizio primavere vuoi ancora lasciarti coccolare da una zuppa calda, prova una ricetta semplice con ingredienti di stagione: patate novelle e porri cotti nel brodo vegetale. Con l’Artisan Power Blender di KitchenAid puoi preparare una zuppa vellutata e fumante in meno di 5 minuti! Il tocco dello chef? Una manciata di fiori eduli prima di servire.

 

Fave

Anche se spesso si consumano per tutto l'anno surgelate, le fave hanno il loro momento migliore da marzo in poi e possono essere usate in tante ricette diverse. Noi vi consigliamo di farne una crema saporita da abbinare a pane, patatine o crostini.  Con l’aiuto dei versatili frullatori a immersione KitchenAid prepararla è semplicissimo: spellate le fave, bollitele in acqua per 7 minuti, poi raffreddatele ed eliminate la pelle, prima di frullarle e condirle con sale, pepe e un filo d' olio. Continuate a frullare unendo del finocchietto e dell’aglio, insieme a un po’ di succo di limone e completate il tutto con una spolverata di semi di sesamo.

 

Asparagi

Gli asparagi sono ricchi di vitamine e sali minerali, hanno proprietà disintossicanti, combattono la cellulite e hanno effetti antidepressivi: per questo sono una delle verdure più amate della primavera e possono essere utilizzati in tante ricette, dal classico risotto alle quiche. Sono eccellenti anche solo lessati e conditi con olio d’oliva, ma con l’aiuto del KitchenAid Chef Touch potete cucinarli mantenendo intatti sapore e proprietà nutritive: metteteli in una busta sottovuoto con il condimento e poi cuoceteli nel forno a vapore Twelix Artisan. Se volete provare qualcosa di nuovo provate una deliziosa tartare:  lasciate raffreddare gli asparagi cotti, tagliateli a rondelle e condite con olio e sale.  Serviteli poi con una salsa preparata con senape, olio, aceto e capperi tritati.

Rabarbaro

Il rabarbaro è una pianta dal sapore intensamente aspro e dalla consistenza vellutata. Le foglie della pianta sono leggermente tossiche e non vengono mangiate mentre i gambi colorati sono ricchi di proprietà gastronomiche e medicinali: di solito vengono cotti e abbinati a degli zuccheri per compensare la loro asprezza. Per questo il rabarbaro viene spesso utilizzato in crostate e torte, trasformato in composte, salse e sciroppi. Una ricetta classica è la crostata di rabarbaro e lamponi, ma puoi anche provare a farne un gelato. Se volete un idea per i vostri piatti salati, il rabarbaro è l’ideale per accompagnare il pesce grasso, come il salmone: il suo sapore leggero e aspro dà una nota aromatica unica, ed è perfetto per pulire il palato.

Rapanelli

Il ravanello ha molte qualità nutrizionali, tra cui la possibilità di essere usato per favorire il sonno perché contiene vitamina B e ha proprietà tranquillanti. È costituito soprattutto di acqua: contiene ferro, potassio, fibre e ha pochissime calorie.  In primavera è l’ideale come ingrediente per insalate colorate grazie al suo sapore piccante e acido. Avete mai provato il Fattoush? È una ricetta di origine libanese il cui nome letteralmente significa pane inumidito, simile alla panzanella italiana, molto semplice da preparare: basta un po’ di pane tostato e un mix di verdure fresche, per cui è perfetto anche per chi segue una dieta vegana o vegetariana. Fra le verdure tipiche di questa insalata ci sono cetrioli, pomodori, cipolle rosse, lattuga e appunto i ravanelli, legati da una citronette aromatizzata.

Articoli correlati

Lista dei desideri

Per poter aggiungere prodotti alla lista dei desideri devi essere registrato.

Accedi al tuo profilo

Prego confrontare un altro prodotto

Confronta

Confronta prodotti

Non puoi comparare più di 3 prodotti. Per favore rimuovi un prodotto prima di aggiungerne un altro.