Homepage>Assistenza clienti> Domande frequenti
Come possiamo aiutarti?

Perché gli albumi non montano?

Potrebbero esserci alcune ragioni per cui la planetaria non funziona quando monti gli albumi. Scopri i nostri consigli...

In genere le planetarie servono a montare gli albumi in modo semplice e rapido. Se ti sembra che la tua non funzioni, non preoccuparti. Ecco alcuni suggerimenti e accorgimenti da provare.

Controlla la quantità delle uova

Ti consigliamo di mettere due o più albumi da montare nella ciotola. Se le uova sono piccole o se ne avessi solo due, prova a montare inizialmente le uova con la frusta piatta alla velocità 10, finché non cominciano a schiumare. Una volta schiumate saranno della consistenza giusta per finire di montarle con la frusta a filo.

Suggerimenti per montare gli albumi:

  • Gli albumi delle uova fresche a temperatura ambiente montano più in fretta degli albumi di quelle fredde e meno fresche.

  • Controlla che nella ciotola in cui monti gli albumi non ci siano residui di unto.

  • Assicurati che non ci siano tracce di tuorlo negli albumi. I tuorli sono ricchi in grassi e impediscono agli albumi di montare adeguatamente.

  • Il cremor tartaro è una polvere acida ottenuta dal processo di vinificazione. Si usa per stabilizzare la schiuma degli albumi e aumentarne la tolleranza termica. Previene inoltre la cristallizzazione degli sciroppi di zucchero e viene usato con il bicarbonato di sodio per la produzione del lievito in polvere commerciale. È inodore e ha un leggero sapore acido e salato. Come regola generale, devi usare 0,4 g di cremor tartaro per ogni albume o 4 g per ogni 240 g di albumi. Per le meringhe, aggiungine 0,4 g ogni due albumi. Nota: il cremor tartaro ha una durata di conservazione di un anno.

NOTA: Tutte le nostre planetarie hanno in dotazione una frusta a filo, l'ideale per montare gli albumi.

Questo articolo è stato utile?
top
Prego confrontare un altro prodotto

Confronta

Confronta prodotti

Non puoi comparare più di 3 prodotti. Per favore rimuovi un prodotto prima di aggiungerne un altro.