Pagina precedente

Pasta per pizza homemade

Mettete nel vostro Robot da Cucina Artisan da 6. 9L, 800 gr farina bianca di grano duro, 200 gr semola di grano duro che darà all’impasto un sapore e una consistenza più autentiche, un cucchiaio di sale marino, 14 gr di lievito e un pizzico di zucchero di canna.

Inizia a cucinare

Dettagli

6

Ingredienti

3

Passaggi

Tempo

45'

Preparazione

45'

Totale

Tenete da parte solo una o due tazze di farina. Inserite la ciotola e il gancio a spirale PowerKnead™. Sollevate la ciotola del mixer. Selezionate la velocità 2 e impastate per circa 15 secondi finché gli ingredienti non sono amalgamati. Aggiungete gradualmente l’acqua (650 ml) alla miscela di farina e delicatamente la restante farina. Usate l’utilissimo e pratico coperchio versatore antispruzzo: così a fine preparazione non dovrete ripulire la cucina ma potrete dedicarvi al vostro look. Mescolate per circa 4 minuti finché l’impasto non si staccherà dalle pareti della ciotola e risulterà liscio ed elastico. Riponetelo sul piano di lavoro. Poi, mettete la ciotola in lavastoviglie: così in serata potrete presentare orgogliosamente il vostro sous chef!.

Ingredienti

  • 800 g difarina bianca di grano duro
  • 200 g disemola di grano duro
  • 1 cucchiaio disale marino
  • 14 g dilievito
  • 1 pizzico dizucchero di canna
  • 650 mlacqua
Comincia ora
  • Step 1

    Mettete nel vostro Robot da Cucina Artisan da 6.9L, 800 gr farina bianca di grano duro, 200 gr semola di grano duro che darà all’impasto un sapore e una consistenza più autentiche, un cucchiaio di sale marino, 14 gr di lievito e un pizzico di zucchero di canna. Tenete da parte solo una o due tazze di farina. Inserite la ciotola e il gancio a spirale PowerKnead™. Sollevate la ciotola del mixer. Selezionate la velocità 2 e impastate per circa 15 secondi finché gli ingredienti non sono amalgamati. Aggiungete gradualmente l’acqua (650 ml) alla miscela di farina e delicatamente la restante farina. Usate l’utilissimo e pratico coperchio versatore antispruzzo: così a fine preparazione non dovrete ripulire la cucina ma potrete dedicarvi al vostro look. Mescolate per circa 4 minuti finché l’impasto non si staccherà dalle pareti della ciotola e risulterà liscio ed elastico. Riponetelo sul piano di lavoro. Poi, mettete la ciotola in lavastoviglie: così in serata potrete presentare orgogliosamente il vostro sous chef!

  • Step 2

    Ora infarinate l’esterno dell’impasto, copritelo con una pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 8 ore sotto a un panno a temperatura ambiente: sarà più facile stenderlo a sfoglia sottile. Dividetelo in tante palle quante sono le pizze che volete ottenere e lasciatele riposare per altre 3-4 ore . L’ideale è stendere le basi per la pizza 15-30 minuti prima di cuocerla. Prendete una palla di pasta, spolveratela con un po’ di farina e stendetela a disco con uno spessore di mezzo centimetro e un diametro di circa dieci centimetri. Così  anche l’ultimo boccone sarà caldo. Quando avete preparato tutte le basi, scaldate il forno a 250° e guarnite le pizze a piacimento. Cuocete per 7-10 minuti sui ripiani inferiori del forno finché saranno dorate e croccanti.

  • Step 3

    Proponete mix originali di guarnizioni: pancetta dolce con timo; taleggio e rucola al limone; pancetta affumicata, mozzarella di bufala; peperoncino e pomodorini; fior di latte, zucca, sedano di Verona, coste, cipolla, puntarelle, taleggio; scarola, olive, acciughe, capperi; fiordilatte, filetti di tonno, cipolla di Tropea; crema di ceci, tonno rosso, pesto.

I nostri piatti prediletti

Condividi la gioia di preparare queste ricette comprovate e testate, per una tentazione di sapori. Amate dagli chef di casa, apprezzerai i sorrisi che compariranno sui volti dei tuoi commensali quasi quanto i sapori.

Lasagne aperte con verdure arrosto e ricotta alle erbe

Preriscaldate il forno a 220°C/gas mark 7. Stendete i fogli di pasta su una superficie infarinata e tagliateli...

  • 30' Preparazione
  • 20' Cottura

Crostini con tapenade al cioccolato

Fate fondere il cioccolato. Mescolate le olive e le foglie di timo nel miscelare. A motore acceso versate...

  • 10' Preparazione

Mini quiche alle zucchine

Mettete la farina e il sale nella ciotola dello stand mixer insieme al burro freddo, tagliato a cubetti....

  • 60' Preparazione

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai prelibate ispirazioni gastronomiche, consigli utili e allettanti offerte KitchenAid.

ISCRIVITI

Ho compreso e prendo atto del contenuto dell'Informativa sulla privacy e:


a) Accetto di ricevere comunicazioni di marketing personalizzate relative a KitchenAid e altri marchi di Whirlpool Corporation.



b) In relazione ai servizi di garanzia per il mio grande elettrodomestico, desidero essere contattato da Servizi Domestic & General Italia S.r.l.

Pasta per pizza homemade

Step 1

Mettete nel vostro Robot da Cucina Artisan da 6.9L, 800 gr farina bianca di grano duro, 200 gr semola di grano duro che darà all’impasto un sapore e una consistenza più autentiche, un cucchiaio di sale marino, 14 gr di lievito e un pizzico di zucchero di canna. Tenete da parte solo una o due tazze di farina. Inserite la ciotola e il gancio a spirale PowerKnead™. Sollevate la ciotola del mixer. Selezionate la velocità 2 e impastate per circa 15 secondi finché gli ingredienti non sono amalgamati. Aggiungete gradualmente l’acqua (650 ml) alla miscela di farina e delicatamente la restante farina. Usate l’utilissimo e pratico coperchio versatore antispruzzo: così a fine preparazione non dovrete ripulire la cucina ma potrete dedicarvi al vostro look. Mescolate per circa 4 minuti finché l’impasto non si staccherà dalle pareti della ciotola e risulterà liscio ed elastico. Riponetelo sul piano di lavoro. Poi, mettete la ciotola in lavastoviglie: così in serata potrete presentare orgogliosamente il vostro sous chef!

Step 2

Ora infarinate l’esterno dell’impasto, copritelo con una pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 8 ore sotto a un panno a temperatura ambiente: sarà più facile stenderlo a sfoglia sottile. Dividetelo in tante palle quante sono le pizze che volete ottenere e lasciatele riposare per altre 3-4 ore . L’ideale è stendere le basi per la pizza 15-30 minuti prima di cuocerla. Prendete una palla di pasta, spolveratela con un po’ di farina e stendetela a disco con uno spessore di mezzo centimetro e un diametro di circa dieci centimetri. Così  anche l’ultimo boccone sarà caldo. Quando avete preparato tutte le basi, scaldate il forno a 250° e guarnite le pizze a piacimento. Cuocete per 7-10 minuti sui ripiani inferiori del forno finché saranno dorate e croccanti.

Step 3

Proponete mix originali di guarnizioni: pancetta dolce con timo; taleggio e rucola al limone; pancetta affumicata, mozzarella di bufala; peperoncino e pomodorini; fior di latte, zucca, sedano di Verona, coste, cipolla, puntarelle, taleggio; scarola, olive, acciughe, capperi; fiordilatte, filetti di tonno, cipolla di Tropea; crema di ceci, tonno rosso, pesto.

Lista dei desideri

Per poter aggiungere prodotti alla lista dei desideri devi essere registrato.

Accedi al tuo profilo

Prego confrontare un altro prodotto

Confronta

Confronta prodotti

Non puoi comparare più di 3 prodotti. Per favore rimuovi un prodotto prima di aggiungerne un altro.